Come si raggiunge

In auto: A34, uscita Gradisca d’Isonzo
In treno: linea Trieste-Udine, stazioni di Sagrado o Gorizia

Altitudine: 34 m s.l.m.

Distanze in km:
 Trieste 40, Gorizia 12, Udine 30

Abitanti:
 6.528

Patrono:
 SS. Pietro e Paolo, 29 giugno

Informazioni turistiche:
Ufficio IAT informazioni e Accoglienza Turistica
Pro Loco tel. +39 0481 960624
Via Ciotti 49 – p.t. Palazzo Torriani

Gradisca d'Isonzo si trova nella parte sud-est del Friuli Venezia Giulia, in posizione strategica rispetto alla vicina Slovenia, il cui confine è a soli pochi Km dalla città.
Ad una dozzina di chilometri a sud-ovest del capoluogo provinciale di Gorizia, e distante circa altrettanto dal mare Adriatico, Gradisca d'Isonzo gode di un’ottima rete di collegamenti stradali: pochi chilometri la separano dai caselli autostradali di Redipuglia e di Villesse, mentre l'aeroporto internazionale di Ronchi dei Legionari dista poco più di dieci chilometri.
L'ubicazione geografica della località favorisce anche la conoscenza del territorio circostante: a breve distanza, ed in ogni direzione, si trovano importanti luoghi, che hanno contribuito a scrivere la storia della regione Friuli Venezia Giulia, oltre a siti ambientali di grande valore naturalistico. Così è per le altra città capoluogo più vicine, Udine e Trieste, e per località più piccole per dimensioni, ma non certo per importanza, come Aquileia, Cividale del Friuli, Cormons, Grado, Palmanova, Redipuglia, e per gli ambiti naturali del Carso, del Collio, del fiume Isonzo e della laguna adriatica.