Comune di Gradisca d'Isonzo

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale


Ufficio Elettorale

 

Indirizzo
via M. Ciotti, 49
Palazzo Torriani
piano terra

 

Responsabile 
dott.ssa Elisabetta Angalò

 

tel. 0481/967928

 



ORARI APERTURE STRAORDINARIE UFFICIO ELETTORALE

    MANIFESTO_recante_orario_uffici_preelett.pdf74 K

    COMMISSIONE ELETTORALE COMUNALE - NOMINA SCRUTATORI

      Ceco_per_scrutatori.pdf28 K

      Assegnazione spazi propaganda elettorale Europee

        del_86_ass_spazi_europee.pdf234 K

        Delimitazione spazi propaganda elettorale

          delibera_n_80_.pdf109 K

          MANIFESTO CONVOCAZIONE COMIZI ELETTORALI

            Convoc_comizi_Europee.pdf31 K

            ELEZIONI PARLAMENTO EUROPEO - diritto di voto cittadini comunitari

            In occasione delle prossime Elezioni del Parlamento Europeo (23 – 26 maggio 2019), i cittadini dell'Unione europea qui residenti, hanno la possibilità di esercitare il diritto di voto in questo Comune, presentando apposita domanda, per i membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia.

            Tale domanda è disponibile anche sul sito internet del Ministero dell’Interno; in virtù di apposita applicazione, sarà possibile, per i cittadini dell’Unione interessati, compilare online il modello di domanda, predisposta in diverse lingue, da stampare e firmare in originale, e presentare al Comune  personalmente o spedire tramite raccomandata entro il 25 febbraio 2019 al seguente indirizzo**:
             
            Comune di Gradisca d'Isonzo – Servizio Elettorale – Via M. Ciotti n. 49 – 34072 Gradisca d'Isonzo

            L’accoglimento della domanda determinerà l’iscrizione in un’apposita lista aggiunta; questo comporterà la consegna di una tessera elettorale personale che consentirà di votare presso il seggio indicato nella tessera stessa.

            L’iscrizione nella suddetta lista consentirà di votare esclusivamente per i membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia e non a quelli spettanti al paese d’origine, essendo vietato il doppio voto.
             

            **
              Nel caso la domanda venga spedita per raccomandata dovrà essere allegata copia non autenticata del documento di identità del sottoscrittore