Doposcuola per l’integrazione interculturale

E' ripartito a marzo il doposcuola a Gradisca. Un servizio pensato per fornire un supporto educativo e didattico ai bambini, attraverso il sostegno nello svolgimento dei compiti assegnati a scuola ed attività ludiche volte a potenziare la socializzazione e l'integrazione dei minori.

L'attività si svolge nella mattina del sabato,
con orario dalle ore 9:00 alle ore 12:00 presso il Ricreatorio Coassini.

Non solo "cosa" fare, ma "come" fare.
Strategie dello studio, e oltre ai compiti il divertimento, con laboratori tarati in base all'età e alle attitudini dei bambini, e un gioco finalizzato alla socializzazione, alla fiducia, all'accettazione, il rispetto, il controllo motorio ed emotivo.

Doposcuola per l’integrazione interculturale rivolto alle classi della scuola primaria e secondaria di primo grado di Gradisca d’Isonzo; Il progetto è finalizzato allo sviluppo di welfare di comunità inteso come crescita multidimensionale della comunità locale e dei benessere per i cittadini che la compongono. Si prefigge, attraverso l’organizzazione di un laboratorio didattico, di dar vita ad un servizio in grado di rispondere non solo alle esigenze prettamente scolastiche dello studente, ma anche ai bisogni relazionali del bambino/ragazzo. La condivisione nel piccolo gruppo di esperienze che favoriscono la socializzazione, la curiosità, il confronto tra pari permetterà loro di rafforzare l'immagine di sé, la consapevolezza delle proprie capacità personali e sociali.

Servizio gratuito alle famiglie.